Dream over

11 segni che l’America ha già toccato il fondo

di Michael Snyder

Proprio quando pensiamo che ormai la depravazione degli Stati Uniti non potrebbe essere peggio di così, succede qualcosa che ci sorprende. Molte delle cose che state per leggere sono estremamente inquietanti, ma è importante che guardiamo in faccia la realtà. […] La nostra società è assolutamente dipendente dall’intrattenimento (in gran parte spazzatura totale), decine di milioni di noi sono prigionieri delle droghe (sia legali che illegali), e abbiamo ucciso più di 56 milioni dei nostri stessi bambini. Il nostro sistema finanziario è consumato dall’avidità, trattiamo i nostri veterani militari come rifiuti umani, e gran parte dei nostri “leader” a Washington sono profondamente corrotti.

Oggi in America il 64% degli uomini guarda pornografia almeno una volta al mese, si stima che una ragazza su 4 venga abusata sessualmente prima di diventare adulta, e abbiamo il più alto tasso di gravidanze tra le adolescenti di tutto il mondo industrializzato.

Ci piace pensare di essere un “esempio” per il resto del mondo, ma forniamo solo un esempio cattivo. I seguenti sono 11 segni che l’America ha già toccato il fondo:

#1. In tutti gli Stati Uniti, gli organi dei bambini abortiti vengono venduti e comprati, e il governo USA finanzia l’organizzazione perno di questa “industria” malata con centinaia di milioni di dollari all’anno. Questa settimana è stato reso pubblico un altro video girato di nascosto, incredibilmente scioccante, che ci ha fornito ancora più prove su quale sia il vero scopo di Planned Parenthood (Maternità Pianificata): (Charismanews.com)

“L’ultimo video mostra una conversazione a pranzo con la d.ssa Mary Gatter, attuale presidente del consiglio dei direttori medici di Planned Parenthood alla clinica abortiva di Pasadena. Nel video si sente la Gatter alzare il prezzo da lei richiesto per organi fetali intatti, e si preoccupa che siano ‘sottocosto’. La dottoressa chiede almeno 75 dollari per campione, ma vuole controllare quanto guadagnano altri abortisti di Planned Parenthood per assicurarsi di ricevere un compenso in linea, così potrà comprarsi una costosa auto sportiva. […] ‘Voglio una Lamborghini’, ride la Gatter.”

Questa è immoralità a un livello indefinibile, e viene finanziata dal governo USA. […] Secondo WND, alcuni membri di questa “industria” ricevono perfino dei buoni in base agli organi fetali che raccolgono, suddivisi in organi di categoria A, B o C.

#2. Pochi giorni fa è emerso che degli hacker hanno sottratto informazioni personali sugli utenti di un sito di adulterio conosciuto come Ashley Madison. Sky News riporta che:
“Un gruppo di hacker che si fa chiamare Impact Team ha rubato e reso pubblici i dati di alcuni dei 37 milioni di utenti del sito Ashley Madison, e minaccia di pubblicarne altri. Per ora il gruppo ha rilasciato solo 40MB di dati, tra cui gli estremi di carte di credito. […]”
Ma il punto non è l’operazione degli hacker: è piuttosto il fatto che 37 milioni di noi si sono iscritti a un sito che facilita l’adulterio!

#3. Nel 2015 il tasso dei crimini violenti sta aumentando di cifre doppie in molte importanti città statunitensi, e alcuni crimini sono quasi troppo orrendi per parlarne. […] (http://endoftheamericandream.com/archives/violent-crime-is-surging-in-major-u-s-cities-and-the-economy-is-not-even-crashing-yet)

#4. Sotto l’amministrazione Obama, il nostro governo federale è diventato assolutamente ossessionato dal politically correct, e sta spendendo soldi nei modi più impensabili. Per esempio, i federali hanno recentemente speso 125.000 dollari “per studiare gli aggettivi che potrebbero venire percepiti come sessisti o razzisti”.

#5. Parlando di soldi buttati, il programma telefonico di Obama ne è un esempio perfetto. Salta fuori che, per ricevere un telefono gratuito dal governo federale, basta esibire la carta per i buoni spesa di qualcun altro:
“L’investigazione di CBS4 del 2014 ha mostrato ripetuti casi di attività fraudolente e sprechi nel programma Lifeline a Denver. Il programma è pensato per fornire un servizio mensile di telefono cellulare gratuito ai bisognosi, affinché possono cercare impiego o fare chiamate d’emergenza se necessario. Ai beneficiari viene richiesto di esibire documenti ufficiali come tessera sanitaria, carte di assistenza abitativa o buoni pasto, per verificare il loro reddito. Ma l’anno scorso, degli impiegati di un venditore di Denver che aderiva al programma federale si offrirono di usare le carte per i buoni pasto di altre persone, per fornire un telefono gratuito a un produttore della CBS privo dei requisiti. I venditori solitamente ricevono 3 dollari per ogni telefono fornito. In altri casi, i venditori affermavano che un produttore di CBS4 poteva semplicemente mostrare la carta per i buoni pasto di altri per assicurarsi un telefono e servizi gratuiti.”

#6. Nel frattempo, il governo non vuole nemmeno parlare ai cittadini normali che lavorano duro e hanno solo bisogno di qualche risposta alle loro domande. Secondo un rapporto appena pubblicato, l’Agenza della Entrate USA ha chiuso la telefonata a 8,8 milioni di contribuenti che avevano chiamato per ricevere aiuto durante l’ultima stagione fiscale.

#7. Il governo federale ha reso incredibilmente difficile alla gente onesta immigrare in questo paese, ma nel frattempo ha lasciato i nostri confini completamente spalancati e ha attivamente incoraggiato l’immigrazione illegale. Il risultato è che stanno entrando a frotte criminali, spacciatori di droga, membri delle gang e parassiti del welfare. Secondo un recente resoconto del Centro Studi sull’Immigrazione, durante l’amministrazione Obama sono entrati in questo paese 2 milioni e mezzo di immigrati illegali. […] Questi immigranti commettono alcuni dei peggiori crimini immaginabili, e se ne dubitate leggete questo articolo: Endoftheamericandream.com/

#8. La nostra società sta venendo trasformata in ciò che mi piace chiamare “una griglia di controllo da stato di polizia Grande Fratello”. Pochi giorni fa è emerso un altro esempio di questo fenomeno. Scrive il New York Post:
“Una parte cruciale dell’eredità di Obama sarà la raccolta senza precedenti di dati sensibili sugli americani divisi per razza. Il governo sta curiosando nelle nostre informazioni più personali ai livelli più locali, tutto per fini di ‘giustizia razziale ed economica’. Fatto sconosciuto ai più, gli statistici razziali di Obama stanno furiosamente ricavando dati sulla nostra salute, i nostri mutui, carte di credito, luoghi di lavoro, luoghi di residenza, perfino su come i nostri bambini vengono disciplinati a scuola, e tutto questo per documentare le ‘diseguaglianze’ tra le minoranze e i bianchi.”
La cosa triste è che così pochi americani siano turbati dal fatto che ogni cosa facciamo viene osservata, tracciata e monitorata. Per ulteriori dettagli, leggete questo articolo: Endoftheamericandream.com/

#9. Recentemente avevo scritto un articolo che imprecava sul fatto che il cittadino americano medio trascorre più di 10 ore al giorno connesso a qualche forma di media. Molti di noi si fanno prendere dall’ansia se non c’è qualcosa di acceso almeno di sottofondo. Trascorriamo ore senza fine guardando la televisione, ascoltando la radio, andando al cinema, giocando ai videogiochi, cincischiando con i nostri smartphone e navigando in internet. Purtroppo la maggioranza delle persone non si rende conto che oltre il 90% della “programmazione” costantemente introdotta nei nostri cervelli attraverso questi vari media è controllata da appena 6 enormi compagnie mediatiche (http://theeconomiccollapseblog.com/archives/who-owns-the-media-the-6-monolithic-corporations-that-control-almost-everything-we-watch-hear-and-read)

#10. Mentre l’elite sta introducendo all’infinito i suoi messaggi distorti nelle nostre menti, essa diventa sempre più ossessionata con il controllo di quello che diciamo. In un articolo recente avevo illustrato come in America il supporto alle “leggi sull’incitamento all’odio” sta rapidamente crescendo. Oggi il 51% dei democratici appoggia questo tipo di leggi, ed è solo questione di tempo prima che i politici liberal comincino a sostenere con forza le stesse leggi sull’incitamento all’odio già implementate in Europa e Canada.

#11. Oltre a tutto questo, da quando Obama è entrato alla Casa Bianca abbiamo rubato alle generazioni future di americani oltre 100 milioni di dollari all’ora. Pensiamoci. Se qualcuno scrivesse il copione di un film sul furto di 100 milioni di dollari da una grande istituzione finanziaria, nessuno guarderebbe quel film perché la cifra sembrerebbe semplicemente incredibile. Eppure questo è successo davvero ogni ora di ogni giorno da quando Obama è al potere. Abbiamo preso migliaia di miliardi di dollari che appartenevano ai nostri figli e nipoti e li abbiamo spesi noi. Se vivessimo in una società giusta, diversi “politici al vertice” finirebbero in prigione per questo.

Potrei continuare, ma per oggi mi fermo.

Fonte: Endoftheamericandream.com/
Traduzione: Anacronista

http://www.controinformazione.info/11-segni-che-lamerica-ha-gia-toccato-il-fondo/#more-12048

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: