La minaccia!?

Reuters chiede: “E’ più una minaccia Obama o Putin?”. Le “sorprendento” risposte dagli Usa

Reuters chiede: E' più una minaccia Obama o Putin?. Le sorprendento risposte dagli Usa
 Secondo un sondaggio Gallup, invece, la principale minaccia per la pace nel mondo è l’America
Le persone negli Stati Uniti si sentono minacciate, sia oltre i confini che al loro interno e, come riporta Reuters, quando gli viene chiesto del presidente americano Barack Obama e del presidente russo Vladimir Putin, le risposte sono sorprendenti. Un nuovo sondaggio Reuters / Ipsos rileva che un terzo dei repubblicani crede che il presidente Barack Obama rappresenti una minaccia imminente per gli Stati Uniti, più del presidente russo Vladimir Putin e del presidente siriano Bashar al-Assad.
La colpa, secondo una sociologa, “è dei media e della politica americana che giocano molto sulle paure.”
Positivo per l’Amministrazione è che ISIS e Al Qaeda lo superino come minacce più imminenti …  sicuramente un ottimo risultato considerando che il presidente americano in carica è vincitore del Premio Nobel per la Pace! 

Un recente sondaggio Reuters / Ipsos ha chiesto a più di 3.000 americani quali vedono come le più grandi minacce per sé e per il Paese. Nel complesso, il 20% vede Putin come una minaccia imminente e il 18% ha detto la stessa cosa di Obama.
Penso che sia giusto dire che un esperto di sicurezza nazionale potrebbe non essere d’accordo con le scelte del pubblico.
Più persone temono Boko Haram, la setta radicale islamica attiva in Nigeria, che la Russia. E un enorme 34 per cento considera Kim Jong-un, il leader della Corea del Nord, una minaccia imminente. Kim può avere un paio di armi nucleari, ma per il resto la sua nazione è un caso disperato, così povera che fa affidamento su aiuti internazionali per sfamare se stessa. Tuttavia se si considera la velocità con la quale la Sony Pictures ha ritirato “The Interview” dai cinema, non è solo la popolazione ad avere paura del giovane Kim.
Forse la parte più inquietante, però, è come gli americani si vedono l’un l’altro, semplicemente a causa del partito politico per il quale votano. Il 13% degli americani vede i partiti Repubblicano e Democratico come una minaccia imminente.  
Il Guardian rileva inoltre, che un terzo dei repubblicani crede che il presidente Barack Obama rappresenti una minaccia imminente per gli Stati Uniti, più del presidente russo Vladimir Putin e del presidente siriano Bashar al-Assad .
Le persone che sono state intervistate erano più preoccupate per le minacce legate a potenziali attacchi terroristici.
I militanti dello Stato islamico sono stati valutati una minaccia imminente da 58% degli intervistati, e al Qaeda dal 43%. Il leader nordcoreano Kim Jong Un è visto come una minaccia dal 34%, e l’Ayatollah Ali Khamenei dal 27%.
* * *
Nel frattempo, il mondo è certamente preoccupato dagli Stati Uniti.
In un sondaggio Gallup in 65 paesi, circa un quarto indica gli Stati Uniti come la più grande minaccia alla pace nel mondo.
Non dovrebbe essere così sorprendente considerando quale paese è stato l’unico a sganciare una bomba nucleare. 

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: