Fu censura?

Il video di luglio della Bbc sull’aereo MH17 subito tolto: fu censura?

Il video di luglio della Bbc sull'aereo MH17 subito tolto: fu censura?

In un’epoca orwelliana gli occhi dei testimoni oculari vengono offuscati in nome degli “esperti”

Il 23 luglio scorso, due giorni dopo che il ministero della Difesa russo dimostrava, attraverso un’immagine satellitare, come un aereo da combattimento SU-25 si fosse avvicinato fino a tre chilometri di distanza dall’aereo malese MH17 abbattuto, la BBC russa mandava in onda un servizio del suo corrispondente Olga Ivshina.
Il servizio inizia con la giornalista e il suo cameraman che si dirigono verso il campo vicino la città di Torez, dove il governo americano sostiene che sia stato lanciato il missile terra-aria SA-11 BUK contro il Boeing 777 il 17 luglio. Invece di trovare testimoni che avessero visto o filmato questo lancio come prova inconfutabile dell’ingerenza russa sulla questione, Ivshina ha incontrato solo persone che ricordavano di aver sentito due grandi esplosioni nel cielo e hanno più volte specificato come un jet ucraino si fosse avvicinato nel luogo dello schianto. Come sottolinea Ivshina all’apertura del servizio queste persone di Donbas erano assolutamente certi che l’aereo malese fosse stato abbattuto da un aereo di combattimento russo.
Come riportava RT a fine luglio, la stessa notte che il video era stato postato nel sito della BBC russo, il canale di proprietà inglese l’ha immediatamente tolto. Il link URL ‘404 not found’ è ancora qui. Subito dopo Russia Todayaveva apertamente parlato di censura del governo inglese per proteggere Kiev. Jan Leder, direttore responsabile della BBC russa, aveva negato che ci potessero essere state pressioni politiche per eliminare quelle testimonianze, ma spiegò che il servizio di Ivshina non rispettava gli standard della BBC richiesti, in quanto non riportava le opinioni di generici “esperti”. Quegli stessi “esperti” che nei media occidentali hanno ripetuto all’infinito la storia dell’abbattimento attraverso un missile SAM ed insistito come un Su-25 non avrebbe potuto abbattere un Boeing 777. Storie smentite abbondantemente in più occasioni.
In un’epoca orwelliana in cui la BBC si trasforma in Ministero della verità, gli occhi dei testimoni oculari vengono offuscati dalla memoria collettiva. Per fortuna internet è in grado di svelare tutto questo e di rendere vani i tentativi delle multinazionali mediatiche di nascondere, su richiesta dei loro governi, alcuni fatti.
Qualunque sia la vostra opinione sulla vicenda si tratta di un video che non vi hanno deliberatamente fatto vedere. Poi potrete decidere se si è trattato di censura o di un servizio non adeguato agli standard della Bbc.

Video riproposto da Russia Insider

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: