La Turchia ha ricevuto l’ordine da Obama di attaccare la Siria.

 Al-CIAdaAleppo

Come si era previsto la Turchia attaccherà la Siria per provocare un intervento della NATO, visti tutti falliti tutti i tentativi di rovesciare Assad stanno giocando l’Asso della manica, ovvero stanno usando un demente per far scatenare la terza Guerra Mondiale?? E di sicuro non sarà un Bluff, vediamo il perche.

Lunedì scorso il Direttore della CIA David Petraeus è volato in Turchia atterrando all’Aeroporto “Ataturk” per incontrare i vertici dei servizi segreti turchi, Hakan Fidan è il direttore generale dell’organizzazione e nemico giurato di Assad, secondo il giornale turco Aksam, L’Urriyet e l’Agenzia di stampa Francese “Agence France Presse” si è parlato di Antiterrorismo e dei problemi regionali che interessano la situazione Turca-Siriana.

L’incontro più lungo si è avuto con i Servizi segreti Militari-MIT-Milli Istihbarat Teskilati, dopo è andato ad intrattenersi con il Premier Erdogan, perchè proprio adesso e di tutta fretta? Semplice, hanno discusso sulla posizione che devono prendere i militari turchi nel gestire la situazione che sta caratterizzando la Siria, alti Ufficiali dell’esercito turco hanno preso il comando della Operazioni dei Mercenari Nato direttamente in territorio Siriano, dopo è volato in direzione Israele per incontrare Netanjahu.

Da alcune settimane la turchia ha ammassato truppe e mezzi pesanti d’assalto al confine con la Siria, e ancora non sono finiti, anche il Mossad riporta notizia che Ufficiali turchi stanno dirigendo le operazioni dei mercenari affermando anche che l’esercito Israeliano ha messo in allerta i riservisti e spostato al confine con la Siria batterie di Missili per contrastare un eventuale attacco da parte della Siria e dal Libano, ancora il Mossad ammette che le due Brigate: la Brigata di liberazione Nord e la Brigata Tawhid che stanno combattendo a nord di Aleppo, sono state addestrate per creare terrore e uccidere civili per poi darne la colpa all’esercito Siriano, il loro quartiere generale si trova nella città di Gaziantep, il sito di informazione Debkafile scrive che gli stati Arabi e quelli occidentali si aspettano dalla Turchia una presa di posizione ferma e che continui ad addestrare i mercenari per poi intervenire direttamente nel conflitto armato contro la Siria.

Come ben si sa la Turchia fa parte della NATO e questo provocherà l’intervento della stessa con la scusa di proteggere la Turchia, Debkafile conferma la visita di Petraeus in Turchia e anche di aver dato a Erdogan l’ordine da parte di Obama di aggredire la Siria in breve tempo dando a Erdogan la possibilità di poter portare al compimento del suo sogno “Una grande Turchia”, osservatori della NATO, USA e Israeliani confermano movimenti di truppe siriane al confine e danno le coordinate alle forze Libanesi che sono contro Assad, ciò significa che anche la Siria si prepara a un attacco diretto della Turchia che è imminente, anche Israele si prepara a un eventuale attacco e ha stazionato a Gush Dan missili antiaerei “Iron Dome“.

Il Segretario Generale della NATO Anders Fogh Rasmussen ha ribadito nei giorni scorsi che la NATO è pronta a difendere la Turchia da un attacco siriano, qui c’è da chiedersi chi è l’aggressore e chi è l’aggredito, c’è da chiedersi se Erdogan è normale o un pazzo Psicopatico come i suoi colleghi della NATO, forse non ha percepito il segnale dalla Russia e dalla Cina con a seguito l’Iran, non ha capito che lo stanno usando per far scoppiare la terza guerra Mondiale e che la Turchia può essere cancellata in 48 ore dalla faccia della terra, non ha capito che se fà un passo del genere avrà addosso milioni di Curdi, milioni di suoi concittadini contro di lui, l’esercito Turco è composto da pochi professionisti e da molti giovani di leva che non hanno alcuna voglia di farsi ammazzare per un pazzoide come lui, sotto un filmato da Antalya dove cittadini Turchi scendono in strada per dimostrare “Pro Assad” e contro Erdogan”:

Se la Turchia aggredisce la Siria con truppe regolari ci sarà una reazione da parte dell’esercito siriano, ciò garantisce alla NATO la sua entrata in guerra causando una reazione a catena, la stessa cosa fu fatta per la prima e la seconda guerra mondiale = Crisi, Disoccupazione, Guerra, “lavoro per tutti in schiavitù”.

Corrado Belli http://www.mentereale.com/articoli/la-turchia-ha-ricevuto-l-ordine-da-obama-di-attaccare-la-siria

Annunci

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

One response to “La Turchia ha ricevuto l’ordine da Obama di attaccare la Siria.

  • fausto

    Un po sgrammaticato. Mi incuriosisce molto la posizione dei Curdi: cosa fanno ora? Con chi stanno davvero? Sono uniti o sono anche loro divisi in fazioni contrapposte?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: